IA e Pubblicità Programmatica

Gli algoritmi svolgono un ruolo importante nell'acquisto di annunci programmatici, ma non possono sempre dirti tutto.

Gli algoritmi IA (intelligenza artificiale) sono in genere utilizzati per ottimizzare gli annunci programmatic sui click e si basano su parole chiave e argomenti. Tuttavia, ci sono situazioni occasionali in cui questo approccio può ritorcersi contro. Gli algoritmi non possono sempre dirti tutto, hai bisogno di un essere umano!

L’intelligenza artificiale può sviluppare una visione chiara e accurata di ciò che funziona (e che non funziona). Con il tempo puoi modificare i tuoi messaggi e la tua strategia per ottenere il miglior ROI possibile, ma se non misuri le metriche più significative per la tua azienda non sarà davvero efficace. Se dici all’algoritmo di ottimizzare solo la percentuale di clicks (CTR), l’IA pubblicherà inevitabilmente gli annunci agli utenti sbagliati.

I pixel (smart pixel) possono aiutarti a determinare il tuo pubblico migliore. Dopo averlo identificato, puoi utilizzare le profilazioni simili per trovare ancora più utenti in target. E’ importante ricordare che per capire veramente cosa funziona per il tuo business, devi riunire in team le persone che leggono i dati e il marketing, non è una attività che può funzionare a compartimenti stagni.

L’intelligenza artificiale può svolgere un ruolo centrale nel programmatic, ma devi mettere in pista delle linee guida e degli argini. Se pubblichi l’annuncio sbagliato nel momento sbagliato il tuo budget potrebbe andare sprecato.

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Altri Articoli:

CLICKPOINT è una digital media agency con otre oltre 15 anni di esperienza. Grazie a una profonda conoscenza dei media digitali raggiungiamo il tuo cliente ideale!